Il Progetto

Il Policy Game è un progetto promosso da ASP e svolto in collaborazione con la Camera dei Deputati con l’obiettivo di simulare tutte le fasi di creazione e approvazione di una proposta di legge. Ogni anno vengono selezionati 100 studenti provenienti dai quattro dipartimenti Luiss e divisi in tre partiti politici con idee differenti sul tema: ogni gruppo dovrà, nelle due settimane successive, preparare una proposta di legge aderente alle posizioni politiche del partito.

Il progetto è stato strutturato per essere il più aderente possibile alle reali dinamiche parlamentari ed ogni anno scegliamo temi che possano creare un dibattito costruttivo ma anche divertente. L’obiettivo del progetto è quello di avvicinare i giovani al mondo delle istituzioni, mettere in pratica argomenti studiati in ogni corso di studio Luiss e creare un luogo di dibattito vivace, fresco e, spesso, senza limiti tra studenti di età diversa e con differenti competenze.

Vivi un giorno da parlamentare!


Politica è confronto e responsabilità, serietà e coerenza. Politica è studio, analisi e decisione. In un quadro politico come quello attuale, dove questi elementi, seppur essenziali, sembrano essere assenti, la sfida del Policy Game è quella di permettere a degli studenti di mettersi in gioco per dimostrare che una politica di qualità non è utopia. La possibilità di applicare concretamente le proprie conoscenze e competenze, insieme al privilegio di varcare la soglia di Montecitorio in qualità di Deputate e Deputati, rappresenta un’opportunità da cogliere e contestualmente una responsabilità da onorare. In quanto di Onorevoli (per ora) per un giorno, sarete chiamati ad elaborare strategie parlamentari, esercitare la vostra arte oratoria, nonché a mettere in campo le vostre capacità di mediazione, con la consapevolezza di come la Politica, anche nel Policy Game, sia una cosa seria.

Giacomo Moroni (Ex Tutor Policy Game)

Ci sono due modi di fare il politico: si può vivere “per” la politica oppure si può vivere “della” politica.

Max Weber

La politica è una faccenda troppo seria per essere lasciata ai politici.

Charles De Gaulle

In politica, se vuoi che qualcosa venga detto, chiedi ad un uomo. Se vuoi che qualcosa venga fatto, chiedi ad una donna.

Margaret Thatcher

Simulazione Finale via Webex

Indirizzo di saluto del Direttore Generale Giovanni Lo Storto

4 maggio 2020